Sicurezza Siti Internet, 3 Modalità Per Verificarla

Il post di oggi è dedicato a tutti coloro i quali nel corso delle proprie sessioni sul web sono soliti porsi il dubbio se il sito che stanno visitando, o dal quale stanno acquistando, sia o meno protetto, e se il valore di protezione e le caratteristiche del certificato SSL siano tali da permettergli di “dormire sonni tranquilli”.

Ecco alcune immagini (relative a Google Chrome), relative al dominio italiano di Google, attraverso le quali desideriamo mostrarvi quanto è facile e immediato verificare le informazioni relative alla sicurezza di un sito web protetto da una certificazione digitale, nonché le informazioni che per ogni step potete ottenere:

PASSAGGIO 1: anteporre l’https:// al nome dominio che si intende visitare, e relativamente al quale si desidera controllare la sicurezza. In questo caso ciò che si visualizzerà sarà, in alternativa, una schermata rossa nel caso in cui il sito web non fosse protetto oppure, in caso di risposta positiva del server, la stessa pagina in questione (google.it) con il lucchetto verde di sicurezza. In caso di certificati SSL OV e EV, con verifica della Società titolare del dominio in questione effettuata prima dell’emissione del certificato stesso, al posto del lucchetto di cui sopra sarà possibile individuare un banner con il nome della Società detentrice.

Google.it Protetto Da Un Certificato SSL

Google.it Protetto Da Un Certificato SSL

PASSAGGIO 2: cliccare sul lucchetto verde (o sul banner riportante il nome della Società titolare del dominio) per visualizzare alcune informazioni generali circa la caratura della certificazione SSL in questione. Le informazioni in questo caso ottenute saranno il nome dell’Autorità di Certificazione (CA) responsabile dell’emissione, il valore della crittografia espresso in bit (64, 128, 256, ecc.) e la tipologia di criptazione adoperata (SSL, TLS, ecc.).

Google.it Protetto Da Un Certificato SSL

Google.it Protetto Da Un Certificato SSL

PASSAGGIO 3: all’interno del primo pannello di informazioni relative alla certificazione SSL cliccare su Certificate Informations (la voce in questione si trova all’interno del primo box, NdA) per consultare un nuovo menu all’interno dei quali le informazioni tecniche relative alla protezione del dominio si fanno più precise e dettagliate. In questo passaggio viene dato spazio alla descrizione della “catena di certificazione” (Certificate Chain; è importante accertarsi che la stessa, dalla base al livello più alto, sia detenuta da una stessa società, al fine di evitare disastri passati della tipologia di Diginotar), all’Autorità Emittente e Certificante, alla data di decadenza del certificato SSL e la Società che detiene il dominio.

Certificazione SSL di Google.it, Scendiamo Nei Particolari...

Certificazione SSL di Google.it, Scendiamo Nei Particolari…

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Catena Di Certificazione/Certificate Chain, Certificati SSL, EV/Extended Validation, HTTPS

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...